Il pelo del gatto - caratteristiche speciali e cura

3 febbraio 2020 da Andrea Meyer

Ogni giorno un gatto dedica diverse ore alla pulizia del pelo: lo lecca e lo pulisce fino a farlo risplendere. Ma perché la cura del pelo è così importante e come possiamo aiutare il nostro gatto?

Un pelo lucido e denso

Un pelo lucido e denso irradia salute e vitalità. Oltre alla bellezza e alla diversità dei colori, ha un'importante funzione protettiva contro le influenze esterne. Ad esempio, protegge dalla perdita d'acqua, dalle lesioni, tiene la pelle lontana dai forti raggi solari e protegge dal freddo in inverno e dal surriscaldamento in estate.

Sotto la pelle ci sono dei piccoli muscoli, con l'aiuto dei quali i peli possono essere posizionati o distesi (erezione pilota). Da un lato, ciò può modificare le proprietà isolanti; dall'altro, il gatto cambia il suo aspetto: la dolce tigre di casa diventa improvvisamente una tigre selvaggia con i peli del collo setosi e la coda folta. La cura del pelo ha anche un grande significato nella convivenza sociale dei gatti. Collega, fa amicizia e aiuta a prendersi cura dei luoghi che l'animale stesso non può raggiungere.

Suggerimento per i gatti con il pelo bianco

I gatti a pelo bianco hanno le punte delle orecchie e il fronte del naso molto esposti. Si consiglia di applicare ogni giorno, durante i mesi soleggiati, una protezione solare adeguata a queste zone meno pelose. In questo modo il rischio di cancro alla pelle può essere ridotto al minimo.

Come si pulisce il gatto?

La lingua dei gatti è una specie di piccola "grattugia". È coperta da piccole "punte in miniatura" che puntano all'indietro per la toelettatura quotidiana, l'assunzione di cibo e acqua. La lingua ruvida agisce come un pettine, rimuove i peli morti e stimola anche la produzione di sebo. Così facendo il gatto assorbe anche la vitamina D: nella pelle sono presenti numerose ghiandole sebacee, che con la loro sostanza oleosa conferiscono al pelo una protezione idrica. Questa sostanza contiene colesterolo, che viene convertito in vitamina D dalla luce del sole. 

Segnare il territorio

Oltre alle già citate ghiandole sebacee, i gatti hanno ghiandole odorose nella zona del mento, tra gli occhi, intorno alle orecchie e alla base della coda. Questi svolgono un ruolo importante nel diffondere il proprio profumo e nel marcare il territorio. Se si entra in una casa dove ci sono dei gatti, spesso iniziano ad accarezzare le zampe del visitatore e alzano la coda. Quindi segnano la persona o anche oggetti estranei come borse della spesa, scarpe o il pacco, che il postino ha portato. Tutto ciò non è quindi solo pura cordialità, ma serve soprattutto a diffondere il proprio odore individuale.

Il pelo dei gatti anziani e malati

Gatti anziani o malati mostrano una qualità del mantello cambiata. Il mantello può diventare ispido e opaco, eccessivamente grasso o secco, cadere e diventare sottile. Questi cambiamenti possono avvenire gradualmente, ma anche in pochi giorni. Controlla il pelo del tuo gatto ogni giorno. Se diventa nodoso, opaco e ispido, è una prima indicazione che il tuo animale può avere una carenza o un problema di salute. Tienilo d'occhio e se compaiono altri sintomi o il carattere del gatto cambia, consulta un veterinario.

Eccessiva toelettatura

Un'eccessiva toelettatura provoca la rottura dei peli e ciò può essere un primo segno di prurito o di altro stress.

Meno boli di pelo nello stomaco

Come già detto, la lingua viene utilizzata per rimuovere i peli morti. Di conseguenza, grandi quantità di peli vengono inghiottiti, soprattutto nei gatti a pelo semilungo e lungo. Spazzolandolo regolarmente, il gatto ingoia meno peli e si evitano i boli; ciò rafforza anche il legame tra l'uomo e il gatto. Per evitare che questo degeneri in un incubo reciproco, dovresti iniziare a spazzolare il gatto fin da piccolo. Una buona parte del tempo, la pazienza e una spazzola morbida saranno d'aiuto. Mangiare l'erba gatta aiuta anche il gatto a rigurgitare i boli del pelo.

Muta del pelo

I gatti cambiano la loro pelliccia due volte all'anno, e il cambiamento comporta grandi esigenze per il suo sistema immunitario. Se la muta è lenta e il pelo è fragile e opaco, il nostro Fell Vital con acidi grassi omega-3 e omega-6 e lecitina aiuta a mantenere la pelle sana e a migliorare la struttura del pelo. Utilizzalo sempre come cura, una, due o tre volte all'anno, a seconda delle necessità. Gli ambienti ben riscaldati e l'aria secca dell'inverno provocano in alcuni gatti pelle secca e pruriginosa. Anche in questo caso, Fell Vital può fornire una pelle elastica e un pelo lucido come cura invernale. Ti preghiamo di seguire le raccomandazioni di alimentazione e regolare la razione alimentare (Fell Vital è molto nutriente).

 

<  Vai alla panoramica

Prodotti corrispondenti del nostro assortimento

Fell Vital

CHF 25.00
(Fell Vital 250ml)

Vai all'articolo

Ultimi post

Ipertiroidismo dei gatti - cosa fare?

08.04.2020 da Andrea Meyer

Vai all'articolo

Ipotiroidismo dei cani - cosa fare?

08.04.2020 da Andrea Meyer

Vai all'articolo

DEGUSTAZIONE GRATUITA

Ordina subito